Franco Moretti - I4FP

 

 

Questa pagina è dedicata alla memoria di un grande "Radiante" che la Sezione di Ferrara ha avuto l'onore di annoverare tra i suoi Soci: Franco Moretti, I4FP.

Franco fu tra i rifondatori dell'ARI nel 1946 e, nello stesso anno, fu il primo segretario della Sezione ARI di Ferrara del dopo guerra (Presidente l'ing. Pietro Lana I4BFU).

Una breve biografia "radiantistica" è disponibile nella sezione del sito dedicata alla mostra "Ferrara e i suoi Radioamatori".

VAI ALLA BIOGRAFIA

"Filamento Placca", così amava scandire il proprio suffisso, ci ha lasciati il 22 giugno del 2008. Da allora un vuoto incolmabile si è aperto nei cuori degli OM che lo hanno conosciuto, lasciando però, accanto ai ricordi personali che ognuno ha, una testimonianza scritta di valore incalcolabile per le nuove generazioni di Radioamatori.

Il libro, già largamente diffuso in Internet, è disponibile nella riedizione da noi curata in download gratuito seguendo il link qui sotto. Chi ne volesse una copia cartacea può prendere contatto con la Sezione ARI di Ferrara scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

VAI AL LIBRO

 

 Alcuni commenti di Colleghi e amici Radioamatori:

 

Ringrazio la Sezione ARI di Ferrara , anzianotti come me  e giovani aitanti, per aver curato l'opera del carissimo Franco che ricordo con nostalgia e al tempo stesso con immenso piacere per averlo conosciuto e frequentato.

quando ci siamo conosciuti eravamo ancora tutti " Italia uno" e da Franco ho imparato tante cose, fra le quali i concetti di markrting che ho fatto vantaggiosamente "miei" per tutta la mia carriera professionale.....
Si riassumono in pochi ma fermi punti : ONESTA' -  ASCOLTO - CONOSCENZA DEL PRODOTTO - DISPONIBILITA. Moretti li metteva in pratica tutti e io....ho copiato da lui.

Ho estratto il PDF e sono gia' andato in stampa.
Quale migliore lettura serale per evocare episodi di pura amicizia e gli anni 70 nei quali nacque la mia "voglia di radio "....

73 cordiali a tutti voi.

Gianni Zanelli - I4ZGI
Sez ARI Casalecchio di Reno (BO)

(13_01_2015)

 


 

Cari amici,
complice ... l'influenza e un rapido passaggio sul sito Nazionale dove è riportata la notizia, ho scaricato anch’io dal sito della Sezione ARI di Ferrara l'ebook scritto da Franco Moretti I4FP nel 2002 e l'ho letto tutto d'un fiato.

Consiglio di leggerlo a tutti:

• agli OM più "Old" perché si commuoveranno rivivendo quei tempi lontani e avventurosi che li hanno visti anch'essi testimoni;

• agli OM più giovani perché scopriranno come i Radioamatori si sono conquistati il diritto e il rispetto di essere tali attraverso fatica e sacrifici, patrimonio che va difeso con rinnovato impegno, onestà e senso di appartenenza ad un'unica famiglia mondiale;

• agli OM .. di mezzo, perché la testimonianza di I4FP e della sua capacità di passare attraverso diversissisme epoche tecnologiche mantenendo costante la curiosità e la voglia di mettersi in gioco in prima persona deve motivare un continuo rinnovamento ed apertura al nuovo!

Concludo ringraziando di cuore la Sezione ARI di Ferrara per aver voluto condividere un così grande regalo con tutti noi.

73 de IN3HEZ, Andrea

(10_01_2015, Forum ARI FIDENZA)

Non posso che confermare, ho conosciuto personalmente Franco Moretti ed ho ricordo di una gran persona, gran Radioamatore.

Quando parlava era sempre un'ottima lezione di vita.
Per chi come me si è avvicinato alla radio quando tutto era più facile, resta un esempio da perseguire.
73, Alberto ik4wtu.

(10_01_2015, Forum ARI FIDENZA)

 

dillo a me...ho la versione cartacea fatta da lui con dedica autografata, finiva così: in ricordo di quando i radioamatori era una cosa seria, nulla di più vero, ma facciamo di tutto per rallentare e rimandare l'epilogo. Guido ik4acq ARI-FE

(10_01_2015, Forum ARI FIDENZA)


Carissimi amici,

ho letto con commozione il libro di Franco Moretti.

Franco era un carissimo grande amico.

Insieme al mio concittadino Francesco I0FLY (SK) eravamo in continuo contatto in modo particolare per le varie applicazioni dei primi computer.

Il mio primo buon trasmettitore SSB è stato copiato dal progetto pubblicato su R.R

La linea DRAKE l’ho acquistata da lui nel 1973.

Il ricordo di FP resterà sempre in me.

Cordialità de

I0RSC

Socio ARI dal 1956 e con licenza dal 1962.

(23_09_2014)